Posts Tagged ‘odio i cani’

Grazioso Cagnolino sudaticcio,

mercoledì, Gennaio 20th, 2010

     ove ti dirigi scodinzolando e spedacciando allegramente
facendo seccare quella tua indipendente linguetta?
Hai forse visto un bel marciapiede, un  solitario pneumatico tubolare o un immacolato giardinetto di ludoteca per depositarvici le tue barzotte deiezioni? Marca territoti, abbaia in sol bemolle e sii felice per essere soltanto un oggetto di compagnia per gl’irresponsabili tuoi padroni perché se fosse per me faresti la fine di un wüstel..
würtsel..
di un wlürstel..

Di una salsiccia.
Calda.

 

Odio i cani.

mercoledì, Marzo 25th, 2009
Se c’è una cosa che non sopporto è l’abbaiare dei cani. Il loro continuo latrare mi scava nel cervello come un tarlo convulsivo, mangia la mia tolleranza fino a ridurla a un torsolo di convivenza sociale; odio quelli che entrano nei bar e ci portano il fottuto cane magari vestito di stoffa e acciaio, inutile puzzolente ammasso di peli; quelli che fanno cacare queste bestie sonore sui marciapiedi come se fosse normale far defecare per strada, provo una strana sensazione di rabbia e sindrome da grilloparlante quando i padroni vengono sbranati o azzannati da questi merdosi animali. Se non fosse per gli individui che corrispondono malauguratamente ai padroni e ai genitori dei bimbi che subiscono attacchi dai canimerde li farei sbranare da diecimila cavallette affamate; odio quei dementi che lasciano i migliori amici di certi tipi d’uomo nei terrazzi ad ululare alle ambulanze e ai passanti in un continuo baubau snervante che rimbomba nelle vie e nei cortili; odio quelle femmine che trovano il tempo di portare a spasso i loro cani ma che non sono capaci di dedicare due minuti ad un uomo come si deve; odio quelle frasi banali e ritrite che è più facile amare un cane che un essere umano perché gli esseri umani sono cattivi gli animali buoni. Certo che son buoni, basta saperli cucinare.