IO sono solo un oggetto

Mediaword vorrebbe un logo diverso.. puoi farlo entro stasera?»

«Scusa come si fa a postare un immagine grande sul server?»

«Avrei bisogno di un depliant per un’amica, mi aiuti?»

«Mi sento solo che ne dici di arricchire il mio blog?»

«Ok quelle sigle gialle sono perfette, le vogliono blu..»

«Il corso è per giovedì, hai tutta la notta per sistemare i flash..»

«Mi accompagni tu a fare la spesa stasera tesoro?»

«Sono distrutto, senza di lei non vivo.. ci beviamo una birra stasera?»

«.. alla 20:30 ci alleniamo potresti spiegarci un paio di cose tu?»

«Babbino mi ricarichi il cellulare?»

«Le interessa una batteria di pentole?»

«Lei è in torto! Ci faccia entrare
o almeno accetti i nostri opuscoli »

«Fratellone come stai? Senti ma quei biglietti da visita?»

«Stanotte sono sola, ci guardiamo un film?»

«Stanotte sono solo, ci guardiamo un film?»

«»

«»

«»

«»

«»

ZUBLIME – poesia blu

v           in assorti pensieri

v           dicesti "mastico" caustica

v           sofistica e fantastica

v           come donna di plastica

v           ti muovesti ostica tipo svastica

v           mostrasti la tua recente mammoplastica

v           apparivi orgistica e contemporaneamente ecclesiastica

v           mai pleonastica

v           mai modulistica compilasti elastica

v           esortasti "quello è un pene? sti ‘ca!!"

v               Restasti mistica 

LA misura cor_retta

La misurazione della lunghezza del pene non si stabilisce dal punto A al punto B (Fig.1) ma si effettua dal punto A al punto C poiché i tendini dell’organo maschile sono agganciati alla base della colonna vertebrale e NON alla fine del perineo! Questo evita imbarazzanti giustificazioni soprattutto durante il frustrante gioco erotico del "amorino voglio vedere la lunghezza del tuo cazzo.. aspetta prendo il metro da sarta che la mamma usa per gli orli.. sono curiosa..". Eventualmente per chi ha una compagna particolarmente sciocca (99% della popolazione) può spiegare che i tendini del pene sono agganciati direttamente alla settima vertebra dorsale, proprio alla base del collo! È l’ora di finirla con i metri! O con i calibri.