La storia della mia vita.

 

Sono nato, cresciuto e giù botte, dolori, schiaffoni e calcinculo. Poi la quiete e penso – sarà forse la mia maturità a farmi meritare un po’ di riposo? che sia la fine dell’adolescenza? – e allora si che son stati sganassoni sui denti. Conosco l’amore e giù calcagnate nella nuca. Mi faccio bello e mi tirano le pietre. Mi faccio interessante e mi tirano le pietre. Mi faccio da parte e mi tirano sempre le pietre. A questo punto mi sarei anche rotto i coglioni di prendere pietre.

Ma mai che qualcuno mi tirasse polistirolo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.