Luce nelle Tenebre

“Mi scusi ma non ha l’impressione che in quel paese
ci sia troppa oscurità? Mi sembra un po’ sbilanciata la situazione.”
“Beh in effetti fa schifo.. che dici gli invio un messaggero di Luce?”
“Si Grande Capo direi che è opportuna la cosa”
“Si ok ma dici che lo comprendono?”
“HAHAHA Assolutamente no!! Ma almeno ci pariamo il culo”
“HUM astutoooo, noi lo mandiamo poi son cavoli loro hi hi”
“Come sempre” sussurrato.
“TI HO SENTITO che fai sfotti?”
“Non mi permetterei mai Grande Capo”
“STAI ACCUORTO GUAGLIONE che alla prossima battuta ti sbatto in quella penisola”
“NO LA PREGO non lo rifarò, chiedo perdono umilmente.. chissà cosa mi è preso. Sarà stato il mio libero arbitrio
Si si continua a fare lo SPIRITO-SO.. Vi concedo QUI un po’ di vero libero arbitrio e questi subito prendono per il culo.. era meglio quando ero solo.. fanculo.. sempre a criticare..”

Amico dell’uomo

Il miglior amico dell’uomo (ammesso che l’uomo sia capace di avere un animale come amico perché lui è un animale che sfrutta, distrugge e schiavizza quindi non ha assolutamente amici) è il cavallo non il cane!
Senza il cavallo nelle antiche civiltà non ci sarebbe stato alcun sviluppo in tantissimi ambiti e la sopravvivenza dell’uomo stesso sarebbe stata tante volte in dubbio quindi col cazzo che il cane è il miglior amico dell’uomo. E così è stato per MILLENNI.
Il cane è un prodotto moderno dell’egoismo umano infatti non esistono i cani come li vediamo noi in natura, i “canidi” naturali sono pochissimi (lupi, saluki, wilkddogs, etc.) ed è ancora più abberrante l’amore che questi animali di merda (umani) hanno per questi altri animali di merda (cani).