Ora pure gli SMS (Short Merd Service)

Ogni maledetto giorno cerco di trovare un Centro di Gravità Permanente.
Ogni maledetto giorno non lo trovo perché ogni maledetto giorno qualcosa mi fa incazzare come una iena.
Ogni maledetto giorno faccio un passo verso il baratro dell’inferno su una strada costellata di bestemmie & imprecazioni.
La parità di genere? MA ANDATE A FANCULO TESTE DI MERDA. TIM DI MERDA IPOCRITI FATE SCHIFO.
Ogni giorno in ogni campo si.. MA CI MANDEREI VOI NEI CAMPI CON LE CATENE AI PIEDI MENTRE QUALCUNO VI FRUSTA E VI COSPARGE DI ACETO LE FERITE VOI E LA PARITÀ DI GENERE DI MERDA.

 

NO WORDS

“Si ma Putin ha invaso l’Ucraina che cazzo ha iniziato lui”
“grazie ai vaccini il covid si è fermato”
“Se non vai a votare vincono loro”
“Aprite il Terzo Occhio e attivate il Kundalini”
“Il rugby è educativo”
“Piove governo ladro!”
“Come furono permesse le leggi razziali?”
“il modello occidentale è superiore”
“Dio vede e provvede”
“le temperature si stanno alzando”
“cannucce e tappi di bottiglia sono il male del mondo”
“l’essere umano ha il cervello ecco perché è superiore”
“le donne sono tutte troie”
“Ognuno ha il diritto di esprimersi”
“la Chiesa aiuta molte persone”
“se studi da grande avrai la mente più aperta”
“la vecchiaia è una brutta bestia: tutti gli anziani sono egoisti e tornano bimbi”
“quello che non ti uccide fortifica”
“Little Boy e Fat Man sono state necessarie perché hanno fatto finire la seconda guerra mondiale”
“il Bene alla fine vince sempre”

Sono curioso

Vorrei conoscere l’esatta sensazione di chi non prende mai una decisone che implichi un minimo di audacia, che non si espone in alcun modo per mettersi in gioco, il non avere la benché minima spina dorsale. Essere melliflui e mancare di coraggio. Di tutti i comportamenti vili la vigliaccheria è forse il più insopportabile. A lavoro, in famiglia, per strada, nello sport non prendere mai una posizione nascondendosi dietro scuse o l’irritante finta diplomazia. Essere uno straccio molle senza palle chissà che sentore lascia in bocca. Probabilmente quello del proprio (sicuramente mio) disgusto per voi altri. In fondo a che serve una spina dorsale quando in futuro per sopravvivere sarà avvantaggiato solo chi striscia?

Sono vittima

Durante la mia bizzarra vita sono stato colpito spesso dalla damnatio memoriae,
sono sparite foto, filmati e accenni a me stesso. Non conosco il motivo ma così è.
Il secondo genito è quello con meno foto e meno entusiasmo, è quello a cui rifilano i vestiti usati
e che riceve per secondo le benedizioni bibliche. Puoi essere forte, talentuoso, speciale ma alla fine si dimenticano tutti di te in un battere di ciglia.
Mi è successo OVUNQUE. HAHAHAHHA
Questo mi diverte da morire. Sono un po’ come il contadino che entra nel pollaio, crea scompiglio ma poi tutti lo guardano stupidi e interrogativi senza vederlo.
Co’ sti occhi spalancati che però non vedono un cazzo. Ottusi e appisolati.

I mostri che ci meritiamo

Ad alcune persone piace da morire stare nella merda. Ci si crogiolano tanta è l’abitudine. Sono nati per essere parassitati, vampirizzati e cannibalizzati dei loro stesso mostri interiori: individualismo, egoismo, paure, autoconsiderazione e auto-masturbazioni compulsive su quanto loro abbiano ragione e il mondo debba capirli. Hanno tanto bisogno di essere uditi ma di udire manco con sta ceppa. Sono nati ostaggi e programmati per non capire un cazzo. Sei gentile, spieghi, li prendi per mano o semplicemente ci parli ragionevolmente, NO! Non è che non danno alcun valore a una visione diversa proprio non ti ascoltano. Si compiacciono tanto di stare nello sterco e hanno mille giustificazioni per parlare e nemmeno una per ascoltare. Sono vuoti a perdere. Direi che stanno tra lo schifo e la tenerezza.